Sabato 10 Dicembre

Serena trionfa a Cincinnati

LaPresse/Reuters

Serena sempre più lanciata verso il sogno Grande Slam

E sono 69! Serena Williams, conquista il quinto torneo in stagione (Aus Open, Miami, Roland Garros e Wimbledon), vincendo il WTA Premier di Cincinnati, batte in finale la rumena Halep e raggiunge l’incredibile cifra di 69 successi in singolare in carriera. Statistiche da superstar della racchetta, soprattutto se si pensa alla qualità eccelsa della maggior parte di questi trofei portati a casa.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Nella finale di Cincinnati la Williams è parsa decisamente più concentrata rispetto ad altri match: sebbene ci sia stata la solita partenza a rilento, come in tanti primi turni dei tornei spesso le capita, fin da subito ha giocato con la pressione giusta per mettere alle corde una Halep comunque positiva e lontana da infortuni e roba simile. Sotto 1/3 nel primo set, Serena ha inanellato 20 punti a 5 di parziale che l’ha portata a vincere la prima frazione. Secondo set che vedeva la Williams perdere un break di vantaggio fino al tie break che appariva la degna conclusione per l’incontro. 5 a 3 e mini break, per un rintuzzare gli attacchi della rumena che la portavano a chiudere la frazione per 7 a 5 e concludere vittoriosamente l’ennesima sua campagna sportiva.

E adesso a New York con il sogno Grande Slam.