Venerdi 9 Dicembre

Sepp Blatter si dimette dal CIO

LaPresse/Reuters

Sepp Blatter, dopo la FIFA, dice addio anche al CIO, sciogliendo ogni rapporto che lo legava alla massima istituzione olimpica internazionale

Il presidente dimissionario della Fifa, Sepp Blatter, ha deciso di lasciare il suo posto al Comitato internazionale olimpico (Cio). Travolto dallo scandalo corruzione della Federcalcio internazionale Blatter ha inviato al presidente del Cio, Thomas Bach, una lettera in cui comunica il proprio addio. Blatter in ogni caso sarebbe decaduto il 31 dicembre 2016.

LaPresse/PA

LaPresse/PA

“Dal 26 febbraio prossimo non sarò più nel mondo olimpico e non parteciperò più ai lavori della Commissione olimpica” ha scritto Blatter che non è partito per Kuala Lumpur. Blatter non sarà presente nemmeno alla 129esima sessione del Cio in programma il prossimo anno a Rio de Janeiro alla vigilia delle Olimpiadi.Nel corso della sessione del Cio di Kuala Lumpur sono decaduti anche alcuni membri storici del Cio come il russo Vitaly Smirmov, classe 1935, il più anziano in carica eletto nel 1971 e già ministro dello Sport sovietico con Leonid Breznev. Attualmente il membro Cio più anziano è il canadese Dick Pound seguito da Franco Carraro che, con Ottavio Cinquanta e Mario Pescante, forma il trio italiano in seno al Comitato olimpico.