Domenica 11 Dicembre

Rugby-life: gli accompagnatori, un ruolo di importanza infinita

Il ruolo degli accompagnatori, fondamentali in una squadra di rugby da più piccoli ai più grandi

Ogni squadra di rugby, dai più piccini dell’Under 6 fino ai più grandi della prima squadra ha sempre una figura che è basilare anche se non così appariscente: l’Accompagnatore.
L’Accompagnatore è quella figura che si preoccupa dell’aspetto burocratico – lista gara, cartellino sostituzioni ecc. – ma anche molto di più. Questa figura è una sorta di “papà” per ogni giocatore, colui al quale si può confidare qualsiasi pensiero, colui che sa sempre dire la parola giusta al momento giusto (non parlo ovviamente dell’aspetto tecnico). Che si vinca o che si perda è colui il quale tira su il morale o che allieta ancora di più il sapore di una dolce vittoria.
Nelle trasferte è la persona che organizza i viaggi, li gestisce e si prende carico di ogni aspetto organizzativo cercando di lasciare allenatori e giocatori il più sereni e concentrati possibile.
Insomma, l’Accompagnatore è quella persona che lavora per tutti pur non mostrandolo direttamente ma che può essere tranquillamente definito “il motore effettivo di una squadra di Rugby”.

Giorgio Pegoraro – Rugbymeet