Lunedi 5 Dicembre

Rugby: i convocati del ct Brunel per il test match con la Scozia

LaPresse/Alfredo Falcone

Il ct della Nazionale italiana di rugby Jacques Brunel ha diramato la lista dei convocati per il test match di sabato

Undici i cambi apportati al XV della Scozia dal ct degli highlanders Vern Cotter rispetto alla gara di Dublino contro l’Irlanda della scorsa settimana per il test match di sabato 22 agosto allo Stadio Olimpico di Torino, primo dei due incontri estivi tra gli azzurri e gli scozzesi in preparazione ai Mondiali di settembre. Sette cambi nel pacchetto di mischia, gradi di capitano a Gilchrist, tre esordienti in campo dal primo minuto con la maglia blu scuro ed il cardo per la gara che segnerà il debutto stagionale dell’Italia (ore 20, diretta DMax) ed il ventiquattresimo scontro diretto tra le due Nazionali. “La gara di sabato sera – ha detto il ct scozzese – è una nuova opportunità per noi per avere uno sguardo d’insieme alla rosa a nostra disposizione in vista del Mondiale. Penso che a Torino ci aspetti una dura battaglia e giocheremo in modo lievemente diverso da quanto fatto con l’Irlanda. Ci aspettiamo grande pressione da parte italiana sui nostri primi cinque uomini, che sanno di essere attesi da una sfida incandescente in mischia ed in rimessa laterale”. Questa la formazione ufficiale: Greig Tonks (Edinburgh Rugby), Sean Lamont (Glasgow Warriors), Richie Vernon (Glasgow Warriors), Matt Scott (Edinburgh Rugby), Rory Hughes (Glasgow Warriors), Duncan Weir (Glasgow Warriors), Sam Hidalgo-Clyne (Edinburgh Rugby), Adam Ashe (Glasgow Warriors), John Hardie, Alasdair Strokosch (Perpignan) Grant Gilchrist (Edinburgh Rugby), Richie Gray (Castres), Mike Cusack, Stuart McInally (Edinburgh Rugby). Gordon Reid (Glasgow Warriors).