Venerdi 2 Dicembre

Rugby Championship: l’Australia batte i neozelandesi

LaPresse/PA

L’Australia vince la Rugby Championship battendo la Nuova Zelanda 27-19

L’Australia batte 27-19 la Nuova Zelanda e vince la Championship dopo 4 anni. A decidere la sfida disputata all’Olympic Stadium di Sydney l’ingresso dalla panchina di Nick White che dà un contributo importante nel ribaltare il risultato che al termine dei primi 40′ vedeva i padroni di casa soccombere 6-3. A dare il loro contributo al successo dei wallabies – erano 10 incontri che non battevano gli All Blacks – le mete di Adam Ashley-Cooper e Sekope Kepu, il colpo del ko arriva al 72′ ad opera di White, bravo ad affondare nella retroguardia neozelandese sulla sinistra realizzando la meta decisiva. Le due mete dei neozelandesi sono di Milner-Skudder.