Martedi 6 Dicembre

Rossi fissa l’obiettivo: “Devo migliorare in qualifica”

LaPresse/Reuters

Il pesarese arriva a Brno con 9 punti di vantaggio su Lorenzo e 56 su Marquez ma avverte: “Lo spagnolo della Honda non è fuori dai giochi”

“Mancano otto gare alla fine del mondiale ed è troppo presto per fare calcoli; si deve spingere al massimo in ogni gara anche se sarà fondamentale non commettere errori”.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Valentino Rossi arriva a Brno con 9 punti di vantaggio nella classifica iridata della MotoGp sul compagno di squadra Jorge Lorenzo e 56 sul portacolori della Honda Marc Marquez. Obiettivo del ‘dottore’ riuscire ad essere più competitivo in qualifica: “Sappiamo di dover migliorare perché la qualifica sarà importante e spero di fare meglio rispetto a Indy dove sono partito ottavo -sottolinea Rossi in conferenza stampa- . Partire così indietro con piloti come Lorenzo e Marquez non me lo posso permettere. Negli Stati Uniti ho avuto difficoltà sin dalle prove libere e qui vorrei essere subito veloce fin da domani mattina. Ho ancora un po’ di jet-leg da smaltire visto che siamo tornati dagli Usa da tre giorni e spero di aver energia sufficiente da scaricare in pista”. A Brno il 36enne pesarese ha ottenuto nel 1996 la prima vittoria iridata in 125: “Qui ho ottenuto il primo successo e ho cominciato a pensare di poter diventare un pilota di livello.

LaPresse/AP/Antonio Calanni

LaPresse/AP/Antonio Calanni

Ho vinto qui sette volte anche se negli ultimi anni i miei risultati non sono stati più eccezionali ma la pista mi piace ancora anche se non mi si addice in modo perfetto come altre. Negli ultimi anni l’aderenza non è stata ottimale e non permette errori di guida ma siamo pronti. Sarà una battaglia dura con Jorge e Marc e magari anche con Pedrosa che qui ha vinto lo scorso anno”.