Sabato 10 Dicembre

Palacio carica: “Per lo scudetto ci siamo anche noi”

LaPresse/Spada

L’attaccante argentino prevede una grande stagione per i colori nerazzurri: “Rivedrete il vero Palacio e lotteremo per qualcosa di importante”.

“E’ stato un anno brutto, ho sofferto tanto per la caviglia, ma adesso sto molto meglio”. Parola di Rodrigo Palacio. L’attaccante argentino è convinto che il peggio sia passato e guarda al futuro con ottimismo. “Sono arrivati tanti giocatori forti – dice il centravanti nerazzurro – e la squadra cresce, si può lottare per lo scudetto o per la Champions. Speriamo di fare un grande campionato, ogni giorno lavoriamo molto per essere pronti per l’inizio della stagione e portare l’Inter ai primi posti”.

LaPresse/Roberto Bregani

LaPresse/Roberto Bregani

Campionato anonimo quello trascorso che  costringe l’Inter a guardare in tv le coppe europee e, proprio per questo motivo, tutto l’ambiente nerazzurro è pronto e carico per iniziare al meglio la nuova “temporada”. Finora dalle amichevoli estive Roberto Mancini ha riscontrato i maggiori problemi in attacco visto che, sia la tournée in Cina, sia la gara contro il Galatasaray hanno visto i nerazzurri non riuscire a trovare la via della rete. “Non mi preoccupo di ciò, i gol arriveranno nelle partite che contano” ribadisce Mancini. L’Inter dunque continua a lavorare con un’unica idea in testa: quest’anno è vietato sbagliare.