Sabato 10 Dicembre

Moto Gp, Indianapolis, le parole di Valentino Rossi: “se fossi partito in seconda fila…”

E’ a quota 10 podi Valentino Rossi, ma ad Indianapolis non è riuscito a raggiungere Marquez

Con 10 podi in altrettante gare, Valentino Rossi sta continuando la sua costante scia positiva in vetta alla classifica mondiale. Oggi forse Rossi non poteva lottare per la vittoria, ma il terzo posto, dopo una bella lotta con Pedrosa non se lo e’ lasciato sfuggire. “Questa del podio sta diventando un’abitudine molto importante per il campionato – commenta Valentino –. Soprattutto in dei week end come questo perchè sapevo che qui avremmo sofferto, anche se lo scorso anno su questa pista in prova ero stato più forte. Se fossi riuscito a partire, non dalla pole, ma almeno dalla seconda fila forse me la sarei potuta giocare“. Le prove ufficiali continuano ad essere il tallone di Achille del pilota della Yamaha. “Credo che sia un mio limite – ammette Rossi –, e non della moto. Devo lavorare io su questa cosa per cercare di non faticare poi in gara“. Nonostante siano finiti davanti, Marquez ha fatto comunque un favore a Rossi, bloccando Lorenzo. “In questo momento del campionato – dice Rossi – è stato meglio che Marquez abbia vinto, ma a lungo termine chi lo sa… L’importante è che non si abitui, perchè più Marc prende confidenza in se stesso, e più sarà difficile batterlo“.