Venerdi 2 Dicembre

Montreal: avanza Djokovic, Murray sospeso, Raonic fuori

LaPresse/Reuters

Cadono le prime teste di serie e finisce fuori l’orgoglio nazionale Raonic

Il Day2 del Masters 1000 di Montreal ha sancito già alcuni verdetti importanti: il numero 1 al mondo Novak Djokovic ha superato il brasiliano Thomaz Bellucci in 2 set (6/3 – 7/6) nel suo primo appuntamento col campo dopo un prolungato periodo di riposo. Insieme al serbo vincono anche il francese Tsonga contro il baby fenomeno Coric (duplice 6/4), il bulgaro in crisi di risultati

Grigor Dimitrov contro Dolgopolov (6/4 – 7/5), il gigante Isner in 3 set tirati contro il tedesco Becker e la testa calda Gulbis per 6/1 al terzo contro l’astro nascente Dominic Thiem.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Rischia il giovanissimo aussie Nick Kyrgios, ultimamente al centro dell’attenzione più per i suoi comportamenti che per i suoi risultati, che batte in 3 set il redivivo spagnolo Verdasco. Piange il Canada (ma vince Pospisil) con l’eliminazione del suo numero 1, Milos Raonic, battuto in 2 tie break dall’aceman croato Ivo Karlovic. Sospeso infine per pioggia sul 4 pari del primo set il match fra il numero 2 del seeding Andy Murray e Tommy Robredo.