Venerdi 9 Dicembre

Mondiali Nuoto, Verzotto-Cagnotto di bronzo: “l’importante era salire lassuù, siamo felicissimi”

I commenti pieni di gioia di Tania Cagnotto e Maicol Verzotto dopo la vittoria della medaglia di bronzo nel sincro misto ai Mondiali di nuoto di Kazan

Hanno conquistato una medaglia importantissima, quella di bronzo nel sincro misto Maicol Verzotto e Tania Cagnotto. Soddisfatto e felicissimo Maicol Verzotto ha dichiarato: “sono felicissimo, è stato qualcosa di indescrivibile, siamo riusciti a tenere la tranquillità fino alla fine. Devo ringraziare Tania, perchè mi ha dato la possibilità di arrivare qua di poter gareggiare per una medaglia così importante, devo ringraziare tantissime persone, la mia famiglia la mia ragazza il mio allenatore Giorgio, il mio compagno di sincro Francesco, tutta la mia squadra, tutti i miei amici, perchè tutti hanno contribuito a prendere questa medaglia bellissima”. Tania invece, subito dopo la vittoria, ha dichiarato ai microfoni di Rai Sport 1: “non faceva molta differenza argento o bronzo, l’importante era salire lassù, sono felicissima perchè non si poteva chiudere in miglior modo questo mondiale, siamo della stessa città, della stessa squadra, quindi è ancora più bello. Stamattina ho pensato questa sarà la mia ultima gara al mondiale, vediamo di chiudere in bellezza, ed è andata così. Maicol è stato veramente bravo, perchè io arrivo da tante gare e arrivavo tranquilla, lui invece sapeva che si giocava qualcosa. Sono più che soddisfatta della mia carriera, l’Olimpiade sarà solo una festa per concluderla. Per adesso non voglio pensarci.”