Martedi 6 Dicembre

Mondiali Nuoto: la baby nuotatrice Tareq ultima, ma è felice e soddisfatta [FOTO]

Fabio Ferrari - LaPresse

E’ arrivata ultima Alzain Tareq la baby nuotatrice, che a soli 10 anni ha partecipato al suo primo Mondiale di nuoto

Si è parlato tanto di lei, della piccola nuotatrice del Bahrain, che a soli 10 anni ha esordito ad un Mondiale di nuoto. E’ scesa in vasca stamattina, ma non è riuscita a superare le batterie la baby nuotatrice Alzain Tareq. Nei 50 farfalla la piccola Tareq è stata eliminata con il 64esimo e ultimo tempo, 41″13, ma ha riscosso le simpatie del pubblico con gli spettatori della Kazan Arena che le hanno tributato un fragoroso applauso al suo ingresso in vasca. Di fronte allo stupore per la sua partecipazione ai mondiali, nei giorni scorsi la nuotatrice del Bahrain, figlia di una insegnante e di un nuotatore professionista, aveva replicato: “E’ abbastanza logico. Io sono la nuotatrice più veloce della squadra del Bahrain. Sono stata la più veloce tra i miei avversari nelle qualificazioni. C’erano nuotatrici adulte? Certo. Ma ho dovuto superare le mie compagne prima di arrivare qui“. La piccola nuotatrice del Bahrain non ha avuto modo di scendere in vasca con il suo idolo, la svedese Sarah Sjostrom, la più veloce nelle batterie con il tempo di 25”43.