Venerdi 9 Dicembre

Mondiali Nuoto, Italia da favola nei tuffi: un’altra medaglia nel sincro con Cagnotto-Verzotto

Tania Cagnotto e Maicol Verzotto conquistano un’importantissima medaglia nel sincro: quella di bronzo

Un’emozione dietro l’altra ai Mondiali di Nuoto in corso a Kazan. Tante sorprese e continue conferme. Questo però è l’anno di Tania Cagnotto. La bolzanese ha regalato a se stessa, a suo padre e a tutti gli italiani che l’hanno seguita, gioendo e soffrendo con lei, la tanto desiderata medaglia di bronzo dal trampolino 1m. Ieri Tania si è poi ripetuta dal trampolino 3m, salendo nel gradino più basso del podio, portando dunque a casa la medaglia di bronzo. Oggi Tania è nuovamente in vasca, sempre la stessa, pacata, apparentemente rilassata e concentratissima, con la mente alla gara che sta disputando: il sincronizzato misto dal trampolino 3m insieme al collega Maicol Verzotto. Tania spera nel tris di medaglie, Maicol ha voglia di riscattarsi dalle prestazioni deludenti di questo Mondiale russo. I primi tre tuffi sono bellissimi, gli azzurri si muovono perfettamente insieme, il quarto tuffo è invece un po’ impreciso, ma nella fase finale gli italiani si riprendono, l’ultimo tuffo è quello decisivo. Maicol e Tania respirano profondamente, si concentrano saltano e realizzano un bel tuffo, non perfetto, ma sufficiente per salire sul podio. E’ medaglia di bronzo!!