Martedi 6 Dicembre

Mondiali Nuoto, favola Paltrinieri: in finale negli 800sl con il 2° miglior tempo

Gian Mattia D'Alberto / lapresse 14-06-2015 Roma sport 52mo Trofeo Settecolli Internazionali d'Italia nella foto: Gregorio paltrinieri Gian Mattia D'Alberto / lapresse 14-06-2015 Roma 52th Settecolli Trophy In the photo: Gregorio paltrinieri

Gregorio Paltrinieri fa sperare in una favola accedendo alla finale degli 800 stile libero col secondo miglior tempo

Gregorio Paltrinieri si è qualificato alla finale degli 800 metri stile libero maschili ai mondiali di nuoto di Kazan. L’azzurro ha realizzato il secondo miglior tempo delle batterie, 7’45″15 (1’53″97, 3’51″66, 5’49″34), alle spalle dello statunitense Connor Jaeger, 7’44″77 (1’54″35, 3’51″69, 5’49″81). Per Paltrinieri si tratta del quarto tempo nuotato in carriera, ad appena 17 centesimi dall’oro europeo conquistato a Berlino la scorsa estate. Tutti qualificati i big ad eccezione del canadese Ryan Cochrane, decimo in 7’50″28, e del danese Mads Glaesner, 13esimo in 7’51″24. Il cinese Sun Yang, campione a Barcellona dai 400 ai 1500, chiude in 7’47″87, sesto tempo dietro all’australiano Mack Horton, autore di 7’47″08. Tra loro il britannico Stephen Alistair Milne in 7’46″41 e lo statunitense Michael McBroom in 7’47″05. “Siamo più o meno sempre i soliti -racconta a fine gara Paltrinieri-. Mi sento bene, ho nuotato un buon tempo senza forzare. Non ho dato il 100%. La forma mi sembra buona. Proverò a conquistare una medaglia. Sarebbe bello anche se sarà difficile. La mia gara resta il 1500”, conclude. L’azzurro delle Fiamme Oro Roma e Coopernuoto è stato sesto sulla distanza ma bronzo nei 1500 a Barcellona 2013 e vincitore di quattro medaglie europee, doppietta negli 800 e 1500 a Berlino 2014 per lui, argento negli 800 e oro nei 1500 a Debrecen 2012.