Lunedi 5 Dicembre

Mondiali Nuoto: Carraro e Castiglioni oggi in semifinale

Gian Mattia D'Alberto

Martina Carraro e Arianna Castiglioni accedono alle semifinali dei 50 rana di oggi pomeriggio ai Mondiali di nuoto di Kazan

Record italiano e primato personale, così Martina Carraro e Arianna Castiglioni si qualificano alle semifinali dei 50 rana ai mondiali di nuoto di Kazan rispettivamente col decimo tempo, 30″83, e col dodicesimo, 30″90. Carraro abbassa di 6 centesimi il precedente primato che aveva stabilito il 9 luglio alle semifinali Universiadi di Gwangju, poi chiuse con la medaglia di bronzo. La ranista ligure si era messa in evidenza già al trofeo Settecolli, piazzandosi quarta in 31″ netti. “Sono felicissima per l’obiettivo raggiunto, il record italiano e perché non ne potevo più di guardare gli altri -spiega l’azzurra-. Sono riuscita a mantenere un buono stato di forma passando per Settecolli ed Universiadi. Penso che per entrare in finale sia necessario un 30″5. Ci proveremo“. Ottima prestazione anche di Arianna Castiglioni che lima 25 centesimi al primato personale di 31″15 nuotato in stagione. Tutte dentro le protagoniste più attese, primo tempo per la lituana Ruta Meilutyte in 29″74, unica sotto al muro dei 30 secondi, primatista del mondo in 29″48 e medaglia d’argento nei 100 vinti dalla russa Yuliya Efimova, autrice del quinto tempo in 30″45. Secondo tempo della giamaicana Alia Atkinson, 30″27, bronzo nei 100, terza la svedese Jennie Johansson, 30″30, e la statunitense Jessica Hardy, 30″44.