Sabato 3 Dicembre

Mondiali atletica, Usain Bolt: “ho dimostrato di essere il numero 1”

LaPresse/Xinhua

Bolt si conferma campione del mondo nei 200m ai Mondiali di atletica in corso a Pechino, felice e divertito per il risultato ottenuto

Ho dimostrato al mondo che sono ancora il numero uno. Mi sono divertito. I 200 sono la mia gara, ho fatto quello che dovevo fare“. Così Usain Bolt festeggia ai mirofoni di Raisport la doppietta 100-200 ai mondiali di Pechino.
Nessuna polemica contro Gatlin arrivato in Cina dopo aver scontato una squalifica per doping: “penso solo a battermi e cercare di fare bene“.
Justin Gatlin rende onore al numero uno del mondo. “Sono felice – commenta l’americano – Io e Usain eravamo i più vecchi ed è stata una bellissima gara. Non ci affrontavamo nei 200 dal 2013.In questa stagione io ho affrontato e battuto tutti. Mi sono reso conto che lui è uomo da da mondiali. Mi sevo preparare al meglio per batterlo“.