Sabato 10 Dicembre

Mondiali Atletica: Molly Huddle beffata sul traguardo…mai esultare troppo presto [VIDEO]

LaPresse/Reuters

L’americana Molly Huddle ha esultato troppo presto nella 10.000 metri dei Mondiali di Pechino, beffata da una sua connazionale

Capita, a volte, durante una gara, che l’atleta esulti qualche secondo prima di tagliare il traguardo. A volte però, l’atleta abbassa troppo presto la guardia, e, un suo avversario spunta all’improvviso, a rubargli il posto. E’ successo anche ai Mondiali di atletica che si stanno disputando a Pechino. L’americana Molly Huddle ha esultato troppo presto il suo terzo posto nei 10.000 metri, non accorgendosi dunque che la sua connazionale Emily Infeld che è riuscita a superarla, rubandole la medaglia di bronzo. Delusione per la 30enne americana, che la prossima volta, di certo, rimarrà concentrata sulla gara fino all’ultimo millesimo di secondo, o almeno, si guarderà le spalle prima di esultare “precocemente”.