Martedi 6 Dicembre

Mondiali Atletica, Giomi: “sarà un mondiale di altissimo livello”

Le parole di Alfio Giomi, presidente della Fidal, in vista dell’inizio del Mondiali di atletica di Pechino

Il contesto che si troveranno ad affrontare è di altissimo livello anche perché un campionato del mondo con una simile presenza globale ce l’ha solo l’atletica. La strada da percorrere è ancora lunga, ma qui ci aspettiamo la conferma che sia quella giusta“. Il presidente della Fidal, Alfio Giomi, si mostra prudente a due giorni dal via dei campionati mondiali di Pechino: “Arriviamo da un’estate che ci ha portato risultati incredibili a livello giovanile, i migliori di sempre -sottolinea Giomi da Casa Italia Atletica allestita nel cuore del Fashion Echo and Power Square della capitale cinese-. Ora ci attendono i mondiali, evento che per gli azzurri rappresenta l’obiettivo del 2015, ma anche una tappa verso l’Olimpiade di Rio 2016. Tutti gli atleti fin qui sono stati messi nelle condizioni di poter lavorare al meglio“. “Siamo al mondiale dei grandi numeri nel Paese dei grandi numeri -le parole del direttore tecnico organizzativo, Massimo Magnani-. Pechino 2015 è un’edizione già da record per numero degli atleti e partecipazione dei Paesi. Quante medaglie per l’Italia? In squadra abbiamo 33 atleti ed ogni atleta dovrà vincere la propria medaglia, nel senso che ognuno di loro dovrà lasciare il campo gara a testa alta. Esprimersi al 100% vuol dire fare il proprio dovere e qui ci sono 33 atleti che hanno voglia di farlo”.