Sabato 3 Dicembre

Mattarella chiama Malagò

Foto LaPresse/Ufficio Stampa Quirinale/Paolo Giandotti

Il Presidente Mattarella chiama Giovanni Malagò e si complimenta per il nuoto italiano

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha chiamato in mattinata Giovanni Malagò, massimo rappresentante del Coni, per complimentarsi degli ottimi risultati conseguiti dagli atleti azzurri ai recenti Mondiali Fina di Kazan: “”Bravi, davvero bravi. Complimenti per le medaglie e per la bella immagine che avete dato del nostro Paese. La prego di estendere le mie felicitazioni alle atlete, agli atleti, ai tecnici e ai dirigenti. Vi aspetto a settembre al Quirinale con i campioni del mondo”. Mattarella ha inoltre colto l’occasione per porgere i Suoi migliori auspici per i prossimi appuntamenti mondiali di altri sport che rappresentano discipline olimpiche, partendo da quelli di atletica di Pechino, passando per quelli di canottaggio, di canoa in Italia (a Milano) per finire con quelli di tiro al volo sempre in Italia ma a Lonato.

LaPresse/Vincenzo Livieri

LaPresse/Vincenzo Livieri

Massima attenzione del Presidente della Repubblica allo sport italiano, sulla falsariga di quanto fatto ieri dal premier Renzi con i complimenti a Gregorio Paltrinieri per il suo oro nei 1500m. Tifosi speciali che non possono far altro che fornire ai nostri atleti ulteriori motivazioni.