Giovedi 8 Dicembre

Lindsey Vonn di nuovo al lavoro

Reuters

Di nuovo in palestra l’indistruttibile Vonn, a pochi giorni dal suo infortunio

La sfortunata sciatrice Lindsey Vonn si è fatta nuovamente male qualche giorno fa in Nuova Zelanda durante gli allenamenti per la prossima stagione di Coppa del mondo: infortunio piuttosto serio, che l’ha obbligata a tornare in patria per una piccola frattura nella regione della caviglia. Sicuramente bersagliata dalla malasorte ma decisa come non mai a rialzarsi anche quest’ennesima volta, la Vonn, che condivide le sue gioie e i suoi dolori (fisici) con i suoi tanti tifosi sui vari social network in maniera costante, è già tornata in palestra, per non frenare la sua preparazione e poterla continuare al meglio.

Uno stivaletto rigido, uno speciale tutore per immobilizzare la caviglia permettendole di sopportare carichi di lavoro non eccessivi. È proprio la campionessa statunitense che, nel commentare una foto, scrive: “Sembra peggio di quello che è… Ma sì, è grave! La prognosi è la stessa, piccola frattura alla caviglia. Non preoccupatevi ragazzi, starò bene! Sono già in palestra e continuerò a lavorare sodo. Non vado da nessuna parte, grazie come sempre per tutto il sostegno! #lavoropericoloso #nonpoteterallentarmi”.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Una campionessa più simile a una wonder woman cinematografica, un’atleta dalla forgia indistruttibile che non vuole piegarsi ancora una volta alla sfortuna.