Domenica 11 Dicembre

Ligue 1, giornata all’insegna del segno ics

Tre pareggi su sei gare disputate nel secondo sabato in salsa francese. Bene Lione, Caen e Rennes che vincono tutte col minimo sforzo. Oggi il PSG e il Marsiglia

Si rinnova l’appuntamento in Ligue 1 con la seconda giornata del campionato transalpino. Tutti a caccia del Psg in campo oggi, al Parco dei Principi, contro la matricola Ajaccio.

PuelIeri invece giornata all’insegna dei pareggi, ben tre su sei gare disputate. Finisce senza reti Angers – Nantes, una gara dove vince la noia. Spettacolare invece lo scontro tra Troyes e Nizza, conclusosi con un roboante 3-3. I locali vanno in vantaggio, dopo soli tre minuti, con un rigore trasformato da Jean per poi essere raggiunti da Ben Arfa e sorpassati da Plea. Il Nizza, trovato il vantaggio, continua a spingere sull’acceleratore e, prima della fine della prima frazione, cala il tris con Marchand. Sembra tutto finito per il Troyes, ma nella ripresa scende in campo un’altra squadra. Prima Camus accorcia le distanze, poi all’ultimo minuto, Thiago pesca il jolly che fissa il punteggio sul 3-3 finale. Terzo pareggio di giornata a Saint-Étienne dove, anche qui, i minuti di recupero sono fondamentali ai fini del risultato.

Henri-SaivetI locali trovano il vantaggio ad inizio ripresa con Hamouma, ma al 91′ il Bordeaux, con Saivet, riacciuffa per i capelli una gara che sembrava ormai persa. Vince il Lione in trasferta a Guingamp con la rete di Beauvue a 10′ dal termine. Bene anche Caen e Rennes che vincono in casa, entrambe 1-0, contro, rispettivamente, Tolosa e Montpellier. Oggi, oltre al Psg, si sfidano Reims – Marsiglia e Lorient – Bastia.

Monaco – Lille 0-0

Saint-Étienne – Bordeaux 1-1

Angers – Nantes 0-0

Troyes – Nizza 3-3

Guingamp – Lione 0-1

Caen – Tolosa 1-0

Rennes – Montpellier 1-0

Reims – Marsiglia 1-0

Lorient – Bastia 1-1

Paris Saint Germain – Ajaccio 2-0