Mercoledi 7 Dicembre

Lexus hoverboard: l’invenzione di Ritorno al Futuro è realtà [FOTO e VIDEO]

PR Image 4_Lexus Hoverboard

Dopo lo scetticismo iniziale relativo all’hoverboard firmato Lexus, la Casa giapponese ha diramato i risultati dei test della tavola a lievitazione magnetica

Qualche settimana fa avevamo parlato – con un pizzico di scetticismo – dell’annuncio da parte di Lexus relativo all’invenzione di un hoverboard a lievitazione magnetica, del tutto simile a quello utilizzato dall’attore Michael J. Fox nel film Ritorno al Futuro. Ora però, la Casa giapponese ha sciolto tutti i dubbi in merito, svelando i risultati dei primi test effettuati su questa straordinaria tavola – del tutto simile ad uno skateboard senza ruote – capace di muoversi fluttuando nell’aria, senza sfiorare minimamente il suolo.

Sviluppata in collaborazione con le aziende IFW e GmbH, l’hoverboard di Lexus sfrutta due serbatoi “criostatici” contenenti un materiale superconduttore a -197° centigradi, immerso nell’azoto liquido. In questo modo è possibile creare un campo magnetico del circuito, “congelato” nei superconduttori della tavola, mantenendo così una distanza costante fra la tavola e il circuito.

Lexus non si è solo limitata a spiegare il funzionamento del suo hoverboard, ma ha ingaggiato lo skateboarder professionista Ross McGouran, per testarne le effettive capacità. Dopo aver testato la tavola a lievitazione magnetica, McGouran ha commentato: “Pratico lo skateboarding da ben 20 anni, ma effettuare evoluzioni con una tavola senza attrito è stato come iniziare da zero, specie quando si parla di posizione ed equilibrio”. La prova è stata effettuata a Barcellona su un circuito magnetico di 200 metri: per il momento si tratta solo della prima fase di test, ma siamo certi che prima o poi vedremo questa “tavole volanti” circolare lungo le nostre strade.