Domenica 11 Dicembre

John Wall non ci crede

LaPresse/Reuters

 Onesta ammissione di John Wall, playmaker dei Wizards

John Wall, playmaker dei Washington Wizards, non crede di avere molte chance di partecipare a Rio2016 con il Dream Team USA, facendo parte dei magnifici 12. Per lui dichiarazioni in cui fa presente i risultati internazionali ottenuti da altri connazionali nel suo stesso ruolo, motivo che a suo dire gli proibisce di sperare di partecipare ai prossimi giochi olimpici: “Chris Paul ha già vinto le Olimpiadi, Stephen Curry viene da un’annata incredibile e ha conquistato i Mondiali, lo stesso Kyrie Irving ha vinto i Mondiali, e credo che Russell Westbrook con ogni probabilità sarà nel gruppo. Per questo, non credo che sarò convocato. Credo che resterò fuori dalla foto, voglio essere onesto”.

(150731) -- JOHANNESBURG, July 31, 2015 (Xinhua) -- Chris Paul of Team World shoots during practice at Ellis Park Arena, Johannesburg, South Africa, on July 31, 2015. The first NBA Africa Game, which features a Team Africa vs Team World, will take place at Ellis Park Arena, Johannesburg Sartuday. (Xinhua/Zhai Jianlan)

(Xinhua/Lapresse)

Strano modo di vedere le cose o forse molto più onesto delle varie dichiarazioni di facciata. Partecipare al camp di Las vegas si, ma credere in Rio no.