Venerdi 2 Dicembre

Gregorio Paltrinieri, “il figlio che ogni mamma vorrebbe”. Tutte le FOTO del trionfo

LaPresse/Fabio Ferrari

Parole dolcissime da Malagò e Renzi per Gregorio Paltrinieri, medaglia d’oro nei 1500 metri stile libero ai mondiali di Kazan

LaPresse/Fabio Ferrari

LaPresse/Fabio Ferrari

“Una vittoria esaltante di un ragazzo speciale”: il presidente del Coni, Giovanni Malago’, plaude la medaglia d’oro conquistata da Gregorio Paltrinieri nei 1500 sl ai Mondiali di nuoto a Kazan che ha portato alla luce non solo le doti agonistiche ma anche le qualita’ umane di questo 21enne atleta emiliano, gia’ argento negli 800. “Quella di Gregorio e’ stata una vittoria esaltante – le parole di Malago’ all’Ansa subito dopo il successo dell’azzurro – la vittoria di un atleta straordinario, di un ragazzo speciale che, credo, tutte le mamme vorrebbero avere come figlio. Mi piacciono questa sua filosofia di vita cosi’ serena e il suo linguaggio cosi’ semplice, insomma una persona positiva in tutti i sensi. A parte questo – aggiunge il n.1 dello sport italiano – Gregorio e’ stato davvero molto bravo, anche perche’ rischiava di perdere la concentrazione vista l’assenza del cinese Sun Yang. Invece e’ stato bravissimo a rimanere concentrato: per mesi e mesi aspetti questo duello che poi non c’e’. Invece Gregorio e’ andato diritto per la sua strada, quindi compimenti a lui e ai ragazzi e ragazze che ho sempre sentito in queste due settimane”. A fine Mondiali, conclude Malago’, “il bilancio e’ decisamente positivo e questo ci lascia ben sperare per Rio. Logicamente, come in tutti gli sport poi domani si ricomincia ma le premesse sono buone”.

“Strepitoso Gregorio, orgoglio Italia”. Lo scrive il premier Matteo Renzi su Twitter commentando la medaglia d’oro nei 1500 sl vinta da GregorioPaltrinieri ai Mondiali di nuoto di Kazan.

Questo slideshow richiede JavaScript.