Mercoledi 7 Dicembre

Golf, WGC-Bridgestone Invitational: Francesco Molinari 14esimo

LaPresse

Francesco Molinari al 14esimo posto al WGC-Bridgestone Invitational in corso di svolgimento in Ohio

Con una bella partenza in 69 (-1) colpi Francesco Molinari e’ al 14° posto nel WGC-Bridgestone Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championships (mini circuito mondiale), che si sta svolgendo sul percorso South (par 70) del Firestone CC, ad Akron, nell’Ohio. Ha preso il comando con 65 (-5) il neozelandese Danny Lee, ma sono subito dietro buona parte dei migliori del lotto. Lo seguono con 66 (-4) Jim Furyk e il nordirlandese Graeme McDowell e con 67 (-3) Rickie Fowler e l’inglese Justin Rose. In sesta posizione con 68 (-2) Webb Simpson, Robert Streb, lo svedese Henrik Stenson, gli inglesi Paul Casey, Lee Westwood e Ian Poulter, il francese Victor Dubuisson e il giapponese Koumei Oda. E’ in bella compagnia Molinari con Dustin Johnson, Keegan Bradley, Brooks Koepka, Kevin Na, con l’australiano Jason Day, con il giapponese Hideki Matsuyama e con il danese Soren Kjeldsen. Non è stato proprio impeccabile Jordan Spieth, 22° con 70 (par), ma il ritardo non è preoccupante per uno della sua classe, e soprattutto determinato a divenire il nuovo numero uno mondiale, scalzando il nordirlandese Rory McIlroy, campione uscente che non ha potuto difendere il titolo perchè fermo ai box per un infortunio alla caviglia. Il montepremi e’ di ben 9.250.000 dollari con prima moneta di 1.570.000 dollari.