Sabato 3 Dicembre

Golf, US PGA Championship: Tiger Woods non ce la fa

LaPresse/PA

Niente da fare per Tiger Woods che non supera ilt agli all’US PGA Championship

Tiger Woods non è più lui. L’ex fuoriclasse del green subisce il terzo taglio su quattro tornei major: l’americano non ce l’ha fatta a passare il turno dell’US PGA Championship, ultimo appuntamento della stagione del circuito major. Un violento temporale ha interrotto il secondo giro, nella classifica provvisoria sono al comando con “meno 9” gli australiani Jason Day, fermato dopo 14 buche, e Matt Jones stoppato alla 12 . Segue con “meno 8” alla 17 l’inglese Justin Rose e ha rallentato Dustin Johnson, in vetta dopo un turno e ora 12 con “meno 5” alla 14 . E’ rimasto al 24 posto con “meno 3” Francesco Molinari, che ha ancora a disposizione cinque buche per migliorarsi. Tiger Woods e’ 89 con “+4″ dopo 13 buche. ”Ho intenzione di tornare a casa e di seguire il torneo dalla tv”, ha detto neanche troppo sconsolato Woods, in attesa della ripresa del giro.