Giovedi 8 Dicembre

Golf: solo Lorenzo Gagli ammesso al Rolex Trophy

LaPresse/Gian Mattia D'Alberto

L’unico italiano a partecipare al Rolex Trophy del Challenge Tour di golf è Lorenzo Gagli

Solo Lorenzo Gagli, 38° nell’ordine di merito, è stato ammesso a partecipare al Rolex Trophy (19-22 agosto), una delle gare più prestigiose e di lunga data del Challenge Tour, che si svolge al Golf Club de Genève, a Ginevra in Svizzera, riservata a soli 42 giocatori, praticamente i migliori della classe, provenienti da diciassette diverse nazioni. Tra i possibili protagonisti il portoghese Ricardo Gouveia, leader dell’ ordine di merito, e gli altri sei giocatori che lo seguono nella graduatoria: il francese Sebastien Gros, il gallese Rhys Davies, gli scozzesi Jamie McLeary e Andrew McArthur, lo spagnolo Nacho Elvira e l’altro scozzese Scott Henry. Ci sono tuttavia tanti altri concorrenti in grado di prevalere tra i quali ricordiamo i sudafricani Haydn Porteous e Brandon Stone, lo statunitense Daniel Im e l’inglese Ross McGowan. Indecifrabile Gagli, che continua ad alternare buone prestazioni ad altre piuttosto sotto tono. Il montepremi è di 230 mila euro dei quali 30 mila saranno ad appannaggio del vincitore.