Giovedi 8 Dicembre

Golf, Canadian Pacific Women’s Open: Giulia Sergas non supera il taglio

iconsmi/lapresse

Non supera il taglio l’azzurra Giulia Sergas al Canadian Pacific Women’s Open in corso a Vancouver

Giulia Sergas, 142esima con 154 colpi (79 75, +10), è uscita al taglio nel Canadian Pacific Women’s Open (LPGA Tour) in svolgimento sul percorso del Vancouver Golf Club (par 72), a Vancouver in Canada. Confermando il buon momento che sta attraversando da qualche settimana, si è portata al comando con 133 colpi (69 64, -11) la taiwanese Candie Kung, ma non avrà vita facile con le prime della classe tutte in alta classifica. E’ al secondo posto con 135 (-9) la neozelandese Lydia Ko, numero due mondiale, stesso score della francese Karine Icher, leader dopo il primo giro, si trova al quinto con 138 (-6) Stacy Lewis, numero tre, alla pari con la spagnola Azahara Muñoz. e sono salite all’ottavo con 140 (-4) la coreana Inbee Park, numero uno del Rolex ranking, e la norvegese Suzann Pettersen, numero sei. Nelle posizioni di vertice anche la giovanissima cinese Xi Yu Lin, quarta con 136 (-8), e la coreana Hyu Joo Kim, settima con 139 (-5).Sono fuori gioco la cinese Shanshan Feng, 22esima con 142 (-2), e la quasi 18enne canadese Brooke M. Henderson, 58esima con 145 (+3), che sperava di dare un seguito davanti al suo pubblico al successo della scorsa settimana nel Cambia Portland Classic. Out l’australiana Karrie Webb, 77esima con 146 (+2) e un colpo oltre il limite di qualifica, Michelle Wie, 104esima con 149 (+5), e Paula Creamer, 129ª con 152 (+8). Candie Kung, 34enne di Kaohsiung, quattro titoli nel circuito l’ultimo datato 2008, ha realizzato un 64 (-8) con un eagle e sei birdie. La Sergas, il cui destino era già stato deciso da un primo giro in 79 (+7), ha concluso con un 75 (+3) nato da quattro birdie, cinque bogey e da un doppio bogey. Il montepremi è di 2.250.000 dollari.