Sabato 3 Dicembre

Football made in Europe, grandi sorprese in Inghilterra e Francia

PA/LaPresse

In Inghilterra il City può allungare da solo in testa. Vince l’Atletico all’esordio contro il Las Palmas e si salva il Bayern al 90′ contro l’Hoffenheim

Week end, benedetto week end! A santificare questi due giorni di football non solo la nostra serie A, ripartita in pompa magna con l’esordio delle romane contro Verona e Bologna, ma anche il debutto della Liga e lo spettacolo della Premier, Ligue 1 e Bundesliga, già ben avviate. In Inghilterra si fermano le battistrada impegnate ieri. Il Leicester non va oltre il pari casalingo contro il Tottenham di Pochettino, ancora senza vittorie in questa nuova stagione. Non si fanno male nemmeno United e Newcastle, scialbo 0-0 all’Old Trafford. Oggi può approfittarne il City, impegnato in casa dell’Everton. Negli altri incontri di giornata, ancora pari tra Norwich e Stoke, nonchè tra Sunderland e Swansea. Vincono solo Crystal Palace e Bournemouth contro Aston Villa e West Ham. In Germania, vince in rimonta il Bayern Monaco in casa dell’Hoffenheim, il Leverkusen sbanca Hannover e l’Amburgo supera lo Stoccarda tra le mura amiche. Pari a Colonia, dove il Wolfsburg non va oltre l’1-1, a Francoforte, dove i padroni di casa impattano contro l’Augsburg e a Gelsenkirchen, dove tra Schalke e Darmstadt finisce 1-1. In Spagna, nei 4 anticipi di giornata, solo 2 reti. Quella di Griezmann permette all’Atletico di battere il Las Palmas, invece Salva Sevilla regala i tre punti all’Espanyol contro il Getafe. Pari invece tra Depor e Sociedad, nonchè tra Rayo Vallecano e Valencia. Infine nel campionato d’oltr’Alpe, perde il Lione in casa contro il Rennes, cadono le vecchie capolista Reims in casa dell’Ajaccio, e Caen a Nizza. Pareggio del Monaco a Tolosa con El Sharaawy in campo 70 minuti.