Venerdi 9 Dicembre

Fifa, Chung Mong-Joon sfida Platini

Ufficiale la candidatura del sudcoreano proprietario della Hyunday. “Platini è stato un grande del calcio ma a golf non è granché”

E’ ufficiale la candidatura di Chung Mong-JoonChung Mong-Joon, 63 anni, uomo d’affari sudcoreano e azionista di maggioranza della Hyundai, alla presidenza della Fifa.

Ha lanciato la sfida al favorito Michel Platini, in vista dell’elezione del successore di Sepp Blatter, che si terrà il 26 febbraio 2016 nel Congresso straordinario. “Michel è stato un grande del calcio – ha scherzato Chung, parlando del suo avversario – Ho giocato un paio di volte con lui a golf e posso dire che non ha un grande swing”. La corsa alla poltrona più importante del calcio mondiale si fa entusiasmante, chi la spunterà?