Venerdi 2 Dicembre

Fifa, aperta inchiesta su presunto dossier contro Platini

Il documento potrebbe compromettere la candidatura del francese alla presidenza della FIFA

Sembra attirare sempre situazioni scabrose la presidenza della FIFA. Dopo lo scandalo corruzione che ha colpito Josep Blatter, spuntano adesso notizie poco rassicuranti per uno dei principali candidati alla successione del colonnello svizzero.

platini E’ stata aperta, infatti, un’inchiesta da parte della Fifa per un presunto dossier anti-Platini. Il documento sarebbe stato spedito ad alcuni giornali di Zurigo, ovviamente senza autorizzazione. Secondo il quotidiano tedesco “Welt am Sonnntag”, il dossier dal titolo “Platini, lo scheletro nell’armadio”, metterebbe così in discussione la sua candidatura alla presidenza della Fifa. Il segretario generale del massimo organo del calcio, Jerome Valcke, su esplicita richiesta di Gianni Infantino segretario invece dell’Uefa, ha comunicato: “Nella sua risposta all’Uefa, il segretario generale della Fifa, Valcke, ha confermato che aprirà un’inchiesta”. Tutto questo accade proprio nel giorno in cui arriva l’ufficialità della candidatura alla poltrona più importante del calcio mondiale di Chung Mong-Joon, potente uomo d’affari sudcoreano a capo del colosso Hyunday. Sarà un caso?