Sabato 3 Dicembre

Eva Carneiro, le accuse dell’ex fidanzato

Barrington Coombs/LaPresse

Pesanti accuse contro la popolare dottoressa del Chelsea

Non è un bel periodo per il medico sportivo del Chelsea, la ormai famosa Eva Carneiro. E se per adesso non si vede più in panchina, il suo nome resta comunque d’attualità, anche se Mourinho non c’entra nulla.

Dalle pagine del tabloid The Sun, un ex fidanzato di nome Rupert Patterson – Ward, con cui la dottoressa ha avuto una relazione di 15 mesi, la descrive come una donna manipolatrice, assetata di fama, danaro e con una vita sessuale scatenata.

Una donna che gli ha letteralmente rovinato la vita, che non esitava a mentirgli per ottenere i suoi scopi: “Eva mi diceva di essere andata a letto con un giocatore quando litigavamo. Lo faceva solo per farmi sentire male. Non credo che la cosa sia successa veramente”. Felice di essere popolare tra i giocatori del Chelsea, come quando uno di loro la chiamò in camera e le aprì la porta completamente nudo.

Una donna che ottiene sempre ciò che vuole, scatenata nella sua sfera più intima e che lo scaricò (2013) perché non abbastanza ricco: “forse non ero abbastanza per lei. Guadagnavo quello che un giocatore guadagna in un giorno. Lei ama essere al centro dell’attenzione, e andare in giro con ragazzi ricchi e montati. Forse prima rappresentavo qualcosa di diverso per lei, ma poi non ero più all’altezza”.

LaPresse/PA

LaPresse/PA

Arrivata al Chelsea nel 2009 e portata in prima squadra da Vilas – Boas (un tempo delfino di Mourinho), la Carneiro non è mai stata così popolare come in queste settimane, nel bene e nel male.