Martedi 6 Dicembre

DJ Forbes rinuncia alla fascia da capitano degli All Blacks 7s per il sogno di Rio 2016

Quando andare alle Olimpiadi è più importante di tutto: il gesto di DJ Forbes

DJ Forbes, dal 2006 storico capitano degli All Blacks Sevens, ha deciso di rinunciare alla fascia di capitano per poter preparare al meglio l’avvicinamento alle Olimpiadi di Rio 2016.
DJ Forbes ha preso questa decisione dopo essersi consultato a lungo con Gordon Tietjens, il coach del 7s, in modo da poter prepararsi al meglio ed ottenere la forma migliore per superare le selezioni per Rio 2016.
Ho sempre sperato che il buon Dio mi concedesse la possibilità di esser parte di questo team per 10 anni e la prossima stagione raggiungerò il mio obiettivo. C’è un grande carota alla fine e io voglio dare il meglio di me stesso per guadagnarmela” una delle dichiarazioni di DJ.
Il mio corpo non recupera più come una volta e io devo concentrarmi solo sulla mia preparazione fisica senza avere il pensiero e la responsabilità di essere il capitano perchè voglio andare alle Olimpiadi e dovrò guadagnarmi il posto come tutti, la mia convocazione non è scontata” ha continuato Forbes “in più avrò l’occasione di crescere un nuovo capitano!
Per me è stato un privilegio grandissimo guidare la mia nazione, ora avrò il piacere di scendere in campo con i ragazzi e godermi l’ultimo mio anno internazionale, vivrò fino all’ultimo il mio sogno”.
Il nuovo capitano verrà nominato da Sir Gordon Tietjens a breve, nel corso del mese di agosto quando nominerà anche la squadra per la stagione 2015/16.
Un vero leader deve anche sapere fare un passo indietro e mettersi al servizio del team, BRAVO DJ!!!

Marco Colautto  –  Rugbymeet