Giovedi 8 Dicembre

Carolina Kostner rischia grosso

Le esibizioni della scorsa settimana sotto la lente d’ingrandimento della Procura Antidoping del CONI.

La Procura Antidoping del Coni ha aperto ufficialmente un’inchiesta sulla pattinatrice Carolina Kostner. Per l’altoatesina, sotto la lente di ingrandimento sono finite le esibizioni andate in scena la scorsa settimana a Corvara, Pinzolo e Asiago, in occasione dell’Italian Summer Tour 2015 organizzato dall’associazione dilettantistica Ghiaccio Spettacolo.

carolina kostner La Kostner, essendo squalificata 1 anno e 4 mesi per complicità nel caso di doping dell’ex fidanzato Alex Schwazer, non potrebbe partecipare a nessuna esibizione. In tal senso la Procura ha aperto un’inchiesta per accertare una possibile violazione del codice Wada. Qualora venisse accertata la colpevolezza, la Kostner rischia che la decorrenza della squalifica di 16 mesi, riparta dalla data dell’eventuale ultima trasgressione del divieto di esibirsi nell’ambito di attività organizzate da società ed enti affiliati al Coni e in presenza di altri tesserati. I guai per la pattinatrice sembrano non finire mai.