Mercoledi 7 Dicembre

Canoa, Mondiali Milano: il sindaco Giuliano Pisapia soddisfatto

Il sindaco di Milano Giuliano Pisapia soddisfatto dell’evento mondiale di canoa che ha preso il via mercoledì a Milano

Il grande evento che ha preso il via due giorni fa conferma ancora una volta che Milano è una delle capitali mondiali dello sport“. Lo afferma il sindaco metropolitano di Milano Giuliano Pisapia, dopo che mercoleì sera all’Idroscalo si è svolta la cerimonia di inaugurazione del Campionati Mondiali di Canoa e Paracanoa. “Questi Campionati del Mondo di Canoa e Paracanoa – continua Pisapia – sono uno dei più importanti appuntamenti sportivi internazionali del 2015 e l’Idroscalo con questo evento si conferma una delle migliori strutture in Europa per praticare sport acquatici, grazie al suo specchio d’acqua di 850mila metri quadri e al parco di un milione e 600mila metri quadri“. Durante la competizione, che durerà fino a domenica 23 agosto, 101 nazioni si sfideranno nelle gare che saranno vetrina, non solo dell’assegnazione dei titoli mondiali, ma anche della qualificazione Olimpica e, per la prima volta nella storia, anche Paralimpica per i Giochi di Rio de Janeiro 2016. “Questi Campionati del Mondo – continua il sindaco – arrivano a Milano come tante iniziative sportive ai massimi livelli. Solo negli ultimi tre anni, infatti, la nostra città ha ospitato, oltre alla Coppa del Mondo di canoa, la Final Four di basket, i mondiali femminili di pallavolo, la Coppa Italia dell’hockey e, l’anno prossimo, sarà palcoscenico della finale di Champions League di calcio“. Data l’importanza della manifestazione, l’Idroscalo ha riservato il bacino ad uso esclusivo delle gare. Nei giorni della competizione sono sospese la balneazione, la navigazione in tutto il bacino, l’uso dell’impianto di Teleski e la pesca. L’area sportiva, infine, sarà chiusa al pubblico fino a domenica 23. In questi giorni non sarà quindi possibile percorrere l’intero anello.