Venerdi 9 Dicembre

Canoa: al via i campionati continentali di canoa polo e gli europei junior di canoa slalom

Iniziano i campionati continentali di canoa polo e gli europei junior e under23 di canoa slalom

Doppio appuntamento europeo nel fine settimana. A Essen, in Germania, tocca ai campionati continentali di canoa polo mentre a Cracovia, in Polonia, spazio agli europei junior e under 23 di canoa slalom. In Polonia l’Italia è chiamata a confermare i risultati di un anno fa a Skopje (tre ori e un bronzo) e si presenta con 14 atleti, fra cui anche alcuni tra gli slalomisti che, a metà settembre, saranno invece a Londra per prendere parte al Campionato del Mondo senior valido anche come qualificazione olimpica. I riflettori sul canale polacco saranno puntati innanzitutto sul “trio delle meraviglie” che ai Mondiali 2015 in Brasile ha conquistato l’oro nella prova del C1 a squadre ovvero Roberto Colazingari, Paolo Ceccon e Raffaello Ivaldi.
Una volta ultimato l’europeo lo slalom azzurro partirà con il raduno premondiale di Lee Valley, in programma dal 2 al 6 settembre, al quale sono stati convocati Daniele Molmenti, Giovanni de Gennaro, Andrea Romeo, Stefanie Horn, Clara Giai Pron, Roberto Colazingari, Stefano Cipressi, Paolo Ceccon, Pietro Camporesi e Niccolò Ferrari. Sono partite le quattro squadre italiane che da domani fino al 30 agosto, nel bacino tedesco di Essen, si contenderanno il titolo continentale di canoa polo. In acqua per l’obiettivo europeo vedremo l’under 21 maschile, l’Under 21 femminile, la senior femminile e la squadra azzurra senior maschile. Un banco di prova importante, pensando già all’evento mondiale del prossimo anno, dove si lotterà in casa, nell’arena di Siracusa, per l’oro iridato. Nei precedenti Europei disputati a Poznan, nel 2013, la spedizione italiana tornò a casa con un argento al collo, conquistato dalla formazione Senior maschile dopo una tirata finale contro i tedeschi campioni in carica.