Domenica 11 Dicembre

Basket: l’Italia continua a vincere al torneo di Tbilisi

LaPresse/Daniele Montigiani

L’Italia di Pianigiani vince ancora al torneo di Tbilisi, anche se con un inizio difficile

L’Italia travolge l’Estonia 85-61 nella seconda giornata del torneo di Tbilisi, in Georgia, tappa di avvicinamento agli Europei di settembre. Per la squadra di Simone Pianigiani è la seconda vittoria in altrettante partite, domani la sfida che deciderà il torneo contro i padroni di casa della Georgia. Dopo un primo quarto in sordina, chiuso a -5, l’Italia si scatena nel secondo periodo con un parziale di 34-5 che di fatto chiude la partita. La ripresa è una pura formalità. Ancora buone indicazioni dai giocatori Nba, con Andrea Bargnani top scorer con 15 punti. Bene Alessandro Gentile con 12, si fermano a 9 Marco Belinelli e Pietro Aradori. Danilo Gallinari e Gigi Datome chiudono con 8 punti.Da segnalare l’espulsione di Pianigiani per doppio tecnico. “Abbiamo faticato all’inizio – commenta Pianigiani – anche per via di un brutto approccio alla gara, soprattutto in attacco. Non siamo riusciti a decidere il ritmo contro una difesa che ci ha messo le mani addosso e che ogni volta voleva rompere le nostre situazioni di gioco. Poi abbiamo cambiato passo e cominciato a dettare il ritmo come vogliamo e dobbiamo fare. Di positivo c’è la buona applicazione difensiva su tutti i 40 minuti anche se dobbiamo limare qualche regalo di troppo e soprattutto il numero delle palle perse. Vista la condizione non omogena che abbiamo a questo punto il valore del possesso diventa determinante. Ora sono curioso di vedere se riusciremo, domani, a fare un ulteriore passo avanti contro la squadra più esperta e forte di questo torneo. La Georgia giocherà in casa e sarà stimolata dal calore del pubblico, cosa che servirà anche a noi per entrare fin da domani nel ‘clima trasferta’. Capiremo anche la nostra reazione alla terza gara in tre giorni“.