Venerdi 9 Dicembre

Atletica: ultima chance per qualificarsi ai Mondiali di Pechino per gli azzurri della 4×100

Gli azzurri della staffetta 4×100 a Stettino per provare a qualificarsi ai Mondiali di Pechino

Archiviato il 38.68 di sabato scorso a Rieti, la 4×100 azzurra prova a giocarsi un’ultima chance di qualificazione per i Mondiali di Pechino. L’occasione sarà domenica 9 agosto al 61° Memorial “Janusz Kusocinski” di Stettino (Polonia). “Stiamo definendo – le parole del Direttore Tecnico Organizzativo Massimo Magnani – gli atleti che comporranno la formazione in partenza per la Polonia. Tutto questo anche sulla base dei riscontri emersi tre giorni fa nel doppio impegno di Rieti“. Per rientrare tra le 16 staffette della rassegna iridata serve un crono inferiore al 38.53 dell’Ucraina. Altri italiani in gara nei meeting europei di questa settimana. Oggi a Copenaghen, c’è Matteo Galvan. Dopo la trasferta ai campionati spagnoli di Castellon (46.36), il tricolore assoluto dei 400 metri si prepara a tornare sui blocchi di partenza. Per il 27enne vicentino si tratta della settima uscita sul giro di pista in questa stagione che a metà maggio lo ha visto fermarsi per un paio di settimane a causa di una lesione muscolare alla coscia sinistra. Il velocista delle Fiamme Gialle che vanta un PB di 45.35 realizzato nel 2013 a Bruxelles, quest’anno ha all’attivo come miglior crono il 45.95 corso il 5 luglio a La Chaux de Fond. Nel meeting della capitale danese e’ iscritto anche l’altoatesino Lukas Rifesser (Esercito) negli 800 metri.