Giovedi 8 Dicembre

Atletica, Mondiali Pechino, Zaia a Pertile: “hai dimostrato di essere un vero campione”

Il presidente del Veneto, Luca Zaia esalta il risultato del maratoneta Ruggero Pertile, quarto ai Mondiali di Pechino

Ancora una volta hai dimostrato di essere un vero campione, che non molla mai. Il tuo quarto posto a Pechino per noi vale come il gradino più alto del podio, perché hai dato prova di tutta la tenacia, la capacità di sacrificio, la tensione a superare i propri limiti. propria della gente veneta”. Così il presidente del Veneto Luca Zaia si rivolge a Ruggero Pertile, il maratoneta di Villanova di Camposampiero che ai mondiali di atletica a Pechino ha sfiorato ancora una volta il podio qualificandosi quarto, realizzando comunque, a 41 anni compiuti, il miglior tempo personale. ”In te erano riposte le speranze azzurre di una medaglia a Pechino perché tutti conoscono le tue capacità, la tua tempra, la serietà professionale e l’umiltà con cui ha sempre ricominciato sia dopo le grandi vittorie di Padova, Roma, Goteborg, Torino o i successi parziali di Barcellona – scrive Zaia, nel messaggio che ha personalmente inviato al campione padovano – E ancora una volta non hai deluso. Anzi, ci hai commosso tutti con quel tuo ‘posso dare di più’, con quella tua caparbia e tenace volontà di non appendere le scarpe al chiodo e di ripartire a prepararti per la sfida olimpica di Rio De Janeiro il prossimo anno”.