Sabato 3 Dicembre

Atletica, Mondiali Pechino: mattinata deludente per gli azzurri

LaPresse/Alfredo Falcone

Tanti azzurri eliminati nella prima mattinata dei Mondiali di atletica di Pechino

Mattinata cinese amara per gli azzurri in pista ai Mondiali di atletica di Pechino. Eliminati tutti e cinque i nostri portacolori impegnati nella sessione mattutina di gare. Fuori Chiara Rosa nel getto del peso (quattordicesima con 17.54), Marco Lingua nel lancio del martello (diciannovesimo con 72.85), Jamel Chatbi nei 3000 siepi (nono in 8:47.30, 23° tempo finale), Margherita Magnani nei 1500 metri (4:09.06, primo tempo delle escluse) e Giordano Benedetti negli 800 metri (1:48.15, ma con un contatto sospetto nel finale di gara e relativo danneggiamento per il trentino). “Mi sono ritrovato davanti a condurre le danze. La decisione non mi è mancata, ma quello che avete visto negli ultimi 30 metri non è il mio finale“, è il commento amaro di Benedetti dopo l’eliminazione negli 800. E’ un rovescio piuttosto significativo, che rende leggermente amaro il bell’inizio di Mondiale firmato dai maratoneti. Nel pomeriggio cinese (l’ora di pranzo in Italia), in campo anche Simona La Mantia (qualificazioni del triplo, ore 13:10 italiane), e Jacques Riparelli (batterie dei 100m, 13:20).