Venerdi 9 Dicembre

Atletica, Mondiali Pechino: maledizione sull’Italia, problemi per Fassinotti

LaPresse/Alfredo Falcone

Sorte amara per gli italiani ai Mondiali di atletica di Pechino: problemi per Marco Fassinotti

Il saltatore in alto azzurro Marco Fassinotti ha effettuato questa mattina a Pechino esami diagostici (una risonanza magnetica) allo scopo di accertare la natura del fastidio emerso nelle ultime sedute di lavoro ad una caviglia (non quella di stacco). L’esame ha evidenziato una infiammazione articolare di vecchia data, accentuatasi per sovraccarico, e responsabile della forma dolorosa. Secondo Franco Combi, che ha seguito per conto dello staff sanitario azzurro gli accertamenti ai quali si è sottoposto Fassinotti “non sono evidenziate limitazioni alla capacità prestativa“. La terapia prescritta punta, nelle prossime ore, alla riduzione dell’infiammazione.