Domenica 11 Dicembre

Atletica: accusata di doping rinuncia ai Mondiali di Pechino

L’atleta Anastasia Bazdyreva non parteciperà ai Mondiali di atletica di Pechino perchè accusata di doping

La russa Anastasia Bazdyreva, specialista sugli 800 metri, non prenderà parte ai Campionati dei mondo di atletica dopo essere stata investita da accuse di doping in un documentario televisivo. Lo ha comunicato il presidente della Federazione Russa di atletica Vadim Zelichenok. “Bazdyreva ha deciso di non prendere parte ai Campionati del mondo a causa delle affermazioni contenute nel filmato“, ha detto Zelichenok in un’intervista con l’agenzia di stampa R-Sport. “Noi avremmo voluto convocarla, ma lei ha detto: ‘Voglio respingere tutti i sospetti che mi circondano e portare avanti la preparazione’“. Le accuse derivanti da un documentario televisivo trasmesso dall’emittente tedesca Ard il 1° agosto hanno scatenato la bufera intorno al mondo dell’atletica. Ard e il quotidiano britannico ‘Sunday Times’ hanno ottenuto un database, appartenente alla Iaaf, contenente oltre 12.000 esami di sangue prelevati da circa 5.000 atleti tra il 2001 e il 2012. I dati hanno rivelato più di 800 risultati sospetti.