Giovedi 8 Dicembre

Arnaboldi, Fabbiano e Burnett: continua il sogno Slam

LaPresse/Andrea D'Errico

Arnaboldi, Fabbiano e Burnett passano il primo turno delle qualificazioni dello Slam newyorchese. Out Viola

Andrea Arnaboldi, Thomas Fabbiano e Nastassja Burnett approdano al secondo turno delle quali degli Us Open. Il primo ha battuto recuperando uno svantaggio importante di 4 a 1 nel secondo set contro il belga Yannick Mertens, con il risultato finale di 6/3 – 6/4 e per lui adesso al turno successivo lo spagnolo Menendez – Maceiras, 132 ATP ma non proprio giocatore da cemento.

Fabbiano invece, che su questi campi in passato è già riuscito a qualificarsi per il main draw, ha vinto il suo match contro l’argentino Facundo Arguello, classe ’92 e 137 ATP, per 6/2 – 7/5: per lui al secondo turno il belga Gigounon.

Sono serviti invece 3 set alla Burnett per avere la meglio (6/3 – 3/6 – 6/4) della belga Elise Mertens, classe ’95 e 197 del ranking WTA. Avversaria difficile quella del secondo turno: per lei infatti la russa numero 107 delle classifiche Elizaveta Kulichkova.

LaPresse/Jin Linpeng

LaPresse/Jin Linpeng

Fuori invece all’esordio Matteo Viola, battuto senza appello dal croato Ivan Dodig per 6/4 – 6/1: il croato per un tabellone di qualificazioni con superficie cemento outdoor è un vero cavallo di razza, con un servizio potente e ingestibile (se in giornata) a questi livelli.