Venerdi 9 Dicembre

Allegri spegne 48 candeline, la Juve festeggia il suo condottiero

Daniele Badolato/Lapresse

“In bocca al lupo per questo secondo giro di giostra mister” è l’augurio della Juventus ad Allegri. Adesso il livornese si attende regali dal mercato

Tre titoli messi in bacheca in un anno in bianconero, con Massimiliano Allegri la Juventus “non ha solamente cercato di continuare a vincere. Ha vinto. Tanto”. Il sito internet bianconero festeggia il tecnico che oggi compie 48 anni.

Marco Rosi/LaPresse

Marco Rosi/LaPresse

“Buon compleanno, mister, e in bocca al lupo per questo secondo giro di giostra”, è l’augurio del club all’allenatore che “in un anno si è già regalato uno storico tris con campionato, Coppa Italia e Supercoppa”. Quest’ultima è “un’ottima base per ripartire agguerriti e continuare a costruire insieme il futuro”. Sempre più forte e duraturo il rapporto tra Madama e il suo coach, capace nel giro di pochi mesi, di far dimenticare Conte ai tifosi juventini e riportare la Juve in finale di Champions dopo 12 anni. Adesso l’idillio continua, con un pokerissimo di scudetti sullo sfondo e, perché no, un appuntamento a San Siro per restare nell’élite europea.