Giovedi 8 Dicembre

Alberto Gilardino è un giocatore del Palermo

LaPresse/Jennifer Lorenzini

Arriva l’ufficialità con il bomber italiano già in Sicilia

Una trattativa lunga per riportarlo in Italia e nel calcio che conta dall’esilio dorato cinese: Alberto Gilardino è ufficialmente un giocatore del Palermo, squadra dove avrà un compito davvero difficile come quello di non far rimpiangere la partenza di Dybala direzione Juventus. In attesa di un ultimo colpo importante (Campbell?), Gilardino potrà rappresentare nei rosanero quel tramite ideale fra giocatori giovani e da guidare e quel gruppo di veterani che devono darei il buon esempio sia in campo che fuori.

Alla Fiorentina nella scorsa seconda metà del campionato ha dimostrato di poter essere ancora determinante, giocatore in grado di segnare (quello che viene richiesto a un attaccante), ideale magari per entrare in campo a partita iniziata e determinarne le sorti.

gilardino“Sono molto felice, sono stati due mesi di trattativa. Era un mese e mezzo che avevo dato parola al presidente, è stata l’unica squadra che concretamente è arrivata” – le parole dell’attaccante già Nazionale che ha anche lanciato un messaggio chiaro ai suoi nuovi tifosi e parlato della sua condizione fisica – “Sto bene, sono tre mesi che lavoro forte. Ma deciderà il mister. Ai tifosi prometto grande impegno, ora devo solo pensare a lavorare e basta”. 

Una buona alternativa che sembra già essere pronta per la seconda gara di campionato contro l’Udinese.