Domenica 4 Dicembre

Adesso è per sempre: Rivaldo si ritira

Dopo aver contribuito alle ultime fortune del Mogi Mirim, di cui è presidente, Rivaldo decide di dedicarsi definitivamente al suo ruolo di presidente del club

Tornato in campo lo scorso giugno e ancora in forma, il brasiliano Rivaldo ha ora deciso di ritirarsi definitivamente: a 43 anni, l’ex stella del Brasile campione del mondo in Sudcorea-Giappone nel 2002 e del Barcellona darà ufficialmente l’addio sabato prossimo allo stadio Romildo Ferreira, che porta il nome di suo padre.

rivaldo L’occasione sarà offerta dalla partita di serie B del campionato locale che il suo team, Mogi Mirim (di cui è anche presidente), disputerà contro il Luverdense. Dopo il ritorno in campo e la gioia assaporata per aver giocato, e segnato, con il figlio Rivaldinho nella gara contro il Macaè, il fuoriclasse brasiliano appende definitivamente le scarpette al chiodo, tornandosi ad occupare al 100% del suo ruolo di dirigenziale nel Mogi Mirim. Ci penserà il figlio a continuare a dar lustro al nome della famiglia Borba Ferreira.