Sabato 10 Dicembre

Addio Juan Garriga, stella spagnola delle moto

LaPresse/Reuters

Muore Juan Garriga, stella spagnola del motomondiale anni ’80

Dieci stagioni corse nel Motomondiale fra il 1984 e il 1993, vincendo 3 gare e collezionando 11 podi ma soprattutto autore di una rivalità nel 1988 con l’amico/rivale Sito Pons: una guida spettacolare grazie alla quale sembrava destinato alla conquista di un titolo mondiale che gli avrebbe regalato la giusta gloria sportiva. Purtroppo per lui a vincere fu proprio Pons, pilota dalla guida sicuramente più tecnica ma meno esplosiva.

LaPresse/Efe

LaPresse/Efe

Una stella dalla luce accecante, Garriga è morto a 52 anni all’Hospital Clinic di Barcellona per delle complicazioni e delle lesioni in seguito a un incidente automobilistico: Juan Garriga Vilaresau, meglio conosciuto solo come Garriga, ha vissuto una vita al limite, spericolata, anche dopo aver detto addio al  mondo delle moto. Dopo aver gareggiato un’ultima stagione in Superbike con la Ducati, Garriga ebbe diversi problemi economici legati a brutti giri di droga, venendo anche arrestato per 2 volte, l’ultima delle quali proprio quest’anno.
Sentito e commosso il ricordo dei piloti, soprattutto spagnoli, evidente attraverso le parole di Jorge Lorenzo che lo ha definito: “Spettacolare e coraggioso, un po’ come Schwantz“.