Venerdi 9 Dicembre

A New Haven finale tutta ceca. Sorpresa a Winston Salem

LaPresse/PA

Negli ultimi tornei di preparazione agli Us Open brillano le tenniste ceche

Negli ultimi scampoli pre Slam, si preparano a consumarsi gli atti finali di New Haven, Premier femminile, e Winston Salem, torneo ATP250 ma dal ricco tabellone.

Nel torneo femminile sono arrivate in fondo e si contenderanno il trofeo due tenniste ceche: se Lucie Safarova torna a buoni livelli e batte in due set l’ucraina Lesia Tsurenko, fa piacere rivedere Petra Kvitova libera da problemi di salute (la recente mononucleosi ha fatto molto discutere), abile a superare in semi finale la quattro volte vincitrice del torneo, la danese Wozniacki, con un buon match per tenuta fisica terminato 7/5 – 6/1. Sicuramente ottime indicazioni per le due connazionali in vista di New York.

LaPresse/PA

LaPresse/PA

Nel torneo maschile invece arrivano in finale il secondo favorito del seeding, il sudafricano Kevin Anderson, che in semi batte il tunisino Jaziri senza troppi affanni grazie a un servizio letale su questa superficie, e il francese Pierre – Hugues Herbert, che a sorpresa batte in 3 set l’americano Johnson (prossimo avversario di Fognini a New York). Un finalista a sorpresa, di solito abile doppista ma mai così in alto in singolare. Sudafricano però che si fa preferire per i pronostici riguardanti la finale.