Martedi 6 Dicembre

Wimbledon, il giorno delle semifinali: campioni alla resa dei conti

LaPresse/PA

Le semifinali del torneo maschile singolare si disputeranno questo pomeriggio sul campo centrale di Wimbledon, sarà Djokovic-Gasquet e Murray-Federer

Oggi sull’erba verde di Wimbledon sarà spettacolo. Sono passate quasi due settimane dall’inizio del torneo abbiamo visto i tennisti combattere, sudare, cadere e arrabbiarsi. Abbiamo visto Nole Djokovic urlare contro una raccattapalle e abbiamo assistito ai quasi sconosciuti colpi di Dustin Brown, abbiamo pianto con la sconfitta di Rafa Nadal ed applaudito il gioco di “re” Roger. Ora però bisogna fare i conti con la tensione, l’euforia e i colpi da maestro. E’ il giorno delle semifinali in cui si sfideranno i primi 3 tennisti del ranking mondiale ed un Gasquet che non vuole di certo stare a guardare.

Nella magnifica cornice del Campo Centrale di Wimbledon infatti prima sarà il turno alle 14.00 di Novak Djokovic che sfiderà il numero 20 del seeding, poi sarà il turno di Andy Murray padroncino di casa che incontrerà il detentore di ben 7 titoli sull’erba inglese, Roger Federer. Esperienza contro freschezza, eleganza contro giovinezza. I pronostici danno per favorito nel primo incontro il serbo numero uno del mondo, mentre per il secondo match i pronostici non riescono a decidersi, troppo talento in campo!