Mercoledi 7 Dicembre

Volley World League, Final Six: gli azzurri di Berruto battono la Serbia 2-3

LaPresse/Filippo Rubin

Gli azzurri del volley vincono contro la Serbia, oggi il match contro la Polonia fondamentale per accedere alla semifinale della Final Six

E’ una super Italia quella che supera al tie-break la Serbia nella prima gara di questa Final Six. La Nazionale Italiana disputando una gara tutto cuore e coraggio si butta alle spalle i problemi dei giorni precedenti e compie una piccola grande impresa andando a vincere un match contro la Serbia che nella Fase Intercontinentale l’aveva già superata 3 volte in 4 match. Encomiabile l’atteggiamento degli uomini di Berruto che hanno saputo trovare energie mentali notevoli disputando una partita davvero molto buona, trascinata dagli uomini di maggiore esperienza come Birarelli, Vettori e Lanza; con grandi difese e un ottimo gioco dal centro. Insomma una vittoria che regala al gruppo una grande gioia dopo tante difficoltà.
Credo sia una delle vittorie più belle per me, i ragazzi hanno dato tutto. Abbiamo desiderato vincere, abbiamo avuto una buona partenza. Poi i ragazzi hanno lottato, sono profondamento orgoglioso dei ragazzi. Tutti coloro che sono stati chiamati in causa hanno fatto bene” ha dichiarato il Ct Berruto a fine partita.
Anche i giocatori sono soddisfatti del risultato, ma rimangono con i piedi per terra e pensano già al match successivo: “Siamo molto contenti, grande carattere, ora però dobbiamo cancellare tutto, domani abbiamo la partita più importante, vogliamo la semifinale” ha dichiarato Lanza subito dopo la prestazione di ieri.