Domenica 4 Dicembre

Volkswagen sorpassa Toyota e diventa il primo costruttore al mondo

Le vendite del Gruppo Volkswagen hanno superato quelle del Colosso giapponese, strappando via il primato mondiale della Toyota

La sfida per il primato mondiale di vendite tra i Costruttori di automobili ha subito un colpo di scena: il Gruppo Volkswagen ha raggiunto la vetta sorpassando la Toyota che era riuscita a rimanere in prima posizione dal 2012. Il Gruppo teutonico è riuscito a salire sul gradino più alto del podio grazie agli ottimi risultati di vendita raggiunti nel primo semestre dell’anno, ma anche i risultati ottenuti della Casa dei tre ellissi hanno inciso su questo avvicendamento.

Analizzando i dati, scopriamo che nel primo semestre 2015 il Gruppo nipponico ha distribuito globalmente 5,02 milioni di veicoli, registrando un calo dell’1,5% rispetto al medesimo periodo del 2014, mentre la Casa di Wolfsburg ha immatricolato 5,04 milioni di auto che le hanno permesso il desiderato sorpasso.

I risultati di vendita in calo di Toyota sono dipesi dalla diminuzione della domanda sul mercato interno giapponese – il primo dopo due anni di crescita – in particolare a causa degli scarsi risultati ottenuti da alcuni brand controllati da Toyota: Daihatsu Motor e Hino Motors. Le vendite del mercato interno del Gruppo Toyota, condizionate anche dal recente aumento dell’IVA, sono infatti scese del 9,7%, registrando 1,12 milioni di unità, mentre all’estero le vendite sono cresciute dell’1,2%, toccando i 3,9 milioni di unità distribuite.